Lascia che io sia…

Lascia che io sia…

Ho lasciato la mia maschera,
ne ho indossata una per ogni occasione.
Il mio ruolo era compiacerti.

Ora il mio viso è pulito e vulnerabile.

Ora smetto di essere ciò che vuoi.

Ama la mia debolezza,
ama la mia curiosità,
ama la mia furia e il quieto avanzare.

Ama la donna che sono e se non puoi,
lascia che io sia il vento che spazza via la nebbia,
lascia che io sia la stessa nebbia.

Lascia che io sia…

Enrica Zerbin

Lascia un commento