Al momento stai visualizzando Mi piaci

Mi piaci

Mi piaci
mi piaci anche adesso con gli occhi stanchi
mentre cerchi di sorridere allo specchio
perché sai che alla fine anche questo passerà.

E mi piacciono tanto le fossette che si formano sulle tue guance
in fondo sei ancora quella bambina
quella bambina davvero strana
troppo strana
diciamoci la verità
addirittura imbarazzante.

Mi piacciono le tue lentiggini
e il tuo naso.

Mi piace il tuo seno generoso e morbido
e le forme burrose del tuo corpo.
Mi piacciono i tuoi piedi
sembrano quelli di una bambina cicciottella
e mi piacciono le tue cicatrici
non sono molte
ma raccontano storie avvincenti.

Mi piaci tanto quando ascolti
perché ascolti davvero.

Mi piace quando balli perché non vuoi piangere,
alla fine piangi lo stesso ma lo fai ballando
celebrando la tristezza così come celebreresti la gioia.

Mi piaci per tanti motivi
e per nessuno in particolare.

E ti amo!
Ti amo perché non ti aspetti niente
ti amo perché sei tu
semplicemente.

Penso che se l’esistenza ti ha fatta così
aveva sicuramente dei buoni motivi
cercherò di ricordarlo ogni volta che ti guarderò
e non mi piacerai.
Lo terrò a mente
ogni volta che farai le tue solite figuracce
o tutte le volte che sarai goffa.

E  ti amo ancor di più
per le volte che hai detto ti amo al cielo
senza ricevere risposta…

Lascia un commento